(IN) Netweek

MILANO

Sanità , in Lombardia "Ambulatori aperti" e stop alle liste d'attesa

Share

Continua l'operazione 'Ambulatori aperti' di Regione Lombardia, che consente ai cittadini di poter usufruire di prestazioni sanitarie anche alla sera e nei fine settimana. Dal 18 maggio sono state 56.235 le prenotazioni e oltre 35.500 le prestazioni già effettuate.

Numeri illustrati oggi dal presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che ha sottolineato anche come il numero delle strutture sanitarie coinvolte nell'operazione (240 in tutta la Lombardia), sia "destinato ad essere ulteriormente incrementato".

L'obiettivo, ha detto Maroni, "è di arrivare progressivamente alla riduzione e quindi all'eliminazione delle liste d'attesa. Un impegno costoso e gravoso, che però possiamo coprire grazie alle risorse aggiuntive che ci vengono dal Fondo sanitario nazionale, oltre 500 milioni per il 2014 e altrettanti per il 2015, in virtù dell'applicazione dei costi standard, che proprio la Regione Lombardia ha fortemente voluto".

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 05 Settembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.