(IN) Netweek

MILANO

Via libera alla legge regionale che taglia i vitalizi

Share

Il Consiglio regionale ha approvato a larghissima maggioranza (57 voti a favore e 9 astenuti) la legge sui tagli ai vitalizi che introduce una riduzione media di circa il dieci per cento e innalza da 60 a 66 anni l'età dalla quale sarà possibile ricevere l'assegno maturato. Il provvedimento riguarda quindi i "vecchi" vitalizi e segue la legge del 2011 che aveva abolito ogni vitalizio futuro a partire dall'attuale legislatura.

"La presenza del Movimento 5 Stelle in Regione Lombardia ha consentito di mettere il taglio dei privilegi nell'agenda regionale e di far approvare dall'aula un primo taglio ai vitalizi d'oro degli ex consiglieri regionali", dichiara Stefano Buffagni, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia. "Ci siamo astenuti sul provvedimento perché il taglio non ci soddisfa. Più che un taglio, ai vitalizi è stato effettuato un rammendo che non risolve il costoso problema dei privilegi, che costa alle casse lombarde 7 milioni di euro l'anno. Noi abbiamo chiesto l'abolizione totale dei vitalizi".

"Questo è l'ultimo tassello di una riforma partita a fine 2011 ? dichiara il capogruppo del Pd in Regione Enrico Brambilla ? quando abbiamo cancellato l'istituto del vitalizio dei consiglieri in carica. Oggi abbiamo messo mano ad un beneficio di cui godono gli ex consiglieri producendo un risparmio annuo di 700 mila euro. Imbarazzante l'atteggiamento del Movimento 5 stelle che, ancora una volta, ha preferito astenersi per differenziarsi ed eventualmente tutelarsi dai possibili ricorsi".

Il Capogruppo della Lega Nord Massimiliano Romeo, ha ricordato come "la Lombardia sia la prima regione ad intervenire sui vitalizi; ora tocca alle altre Regioni e soprattutto allo Stato centrale,dal quale si è visto finora molto poco, se non nulla, riguardo alla lotta agli sprechi".

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 24 Settembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.