(IN) Netweek

MILANO

Non basta abolire la Merlin, via alla tassazione delle prostitute in Lombardia

Share

Non basta alla Lega l'abolizione (a mezzo referendum) della legge Merlin. Il Carroccio ha avviato un nuovo progetto di legge per avviare la tassazione delle prostitute e creare un registro delle lucciole che esercitano il "mestiere più antico del mondo" sul territorio regionale. La previsione è di incassare fino a 300 milioni di euro l'anno: si potrebbe usarli per aiutare i disoccupati o abolire tasse come il bollo auto. Per chi evaderà o pagherà in ritardo la tassa è prevista una sanzione che va dal 100 al 200% del dovuto.

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 29 Maggio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.