(IN) Netweek

MILANO

Maroni non fa entrare in Giunta i "silurati" alle Europee

Share

"Leggo sui giornali tante cose, molte delle quali non stanno nè in cielo nè in terra". Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, a margine della conferenza stampa al termine della seduta di Giunta di oggi, ha smentito le ipotesi fatte da alcuni organi di informazione, su un possibile cambio di alcuni assessori dell'Esecutivo regionale.

"La Regione Lombardia è una Regione di eccellenza, che tale deve rimanere e rimarrà" ha garantito il governatore, confermando che a lavorare per questo obiettivo "saranno gli attuali assessori". Maroni ha anche fatto sapere di "non aver avuto alcuna richiesta" di far entrare in Giunta esponenti politici non confermati alle ultime elezioni europee e amministrative: "Nessuno me lo ha chiesto e, se qualcuno me lo chiedesse, risponderei di no".

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 14 Giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.