(IN) Netweek

MILANO

L'annunciato nuovo Ad di Trenord rispedisce al mittente la proposta. Il Pd: "Ridicolo"

Share

A inizio settembre l'annuncio in pompa magna: Lucia Morselli futuro Ad di Trenord. Quindi gli auguri di Maroni (LEGGI QUI). E invece niente, tutto da rifare: l'interessata ha risposto picche.

"Su Trenord si sta rasentando il ridicolo. La gestione della nomina del nuovo amministratore delegato è da dilettanti allo sbaraglio". Così il segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri e il capogruppo in Regione Enrico Brambilla.

"Siamo basiti dal modo in cui la Regione sta conducendo questa partita. Nel giro di poco tempo ha collezionato due rinunce, prima della Cavatorta e adesso della Morselli ? spiegano i due esponenti del Pd - e per di più in una fase delicata per la società che deve fare i conti con i disagi legati alla gestione e con un bilancio non soddisfacente".

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 02 Ottobre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.