(IN) Netweek

MILANO

Con l'abolizione delle Province, arrivano più assessori e consiglieri nei piccoli Comuni

Share

Con l'abolizione delle Province, arrivano più assessori e consiglieri nei Comuni. E' uno degli effetti collaterali della riforma Delrio sugli ordinamenti locali, che tuttavia non dovrà comportare ulteriore spesa pubblica.

Nel testo approvato alla Camera si prendono in considerazione i Comuni fino a 10mila abitanti delle Regioni a Statuto ordinario. Riveduti e corretti i limiti per Giunte e consigli che erano stati tagliati nella manovra-bis dell'agosto 2011.

Ai Comuni fino a 3mila abitanti la norma consente di avere consigli di 10 membri e giunte di due assessori.

Fra 3mila e 10mila abitanti i consiglieri potranno salire a quota 12 e gli assessori a quattro.

Il tutto redistribuendo gettoni e indennità: il monte totale resterà lo stesso, semplicemente la "torta" andrà divisa in più fette.

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 28 Marzo 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.