(IN) Netweek

MILANO

Lavoro: deroghe speciali per Expo su orari, contratti, flessibilità  e scioperi. Rifondazione e Cgil dicono no

Share

In merito alla proposta di un patto per il lavoro in vista di EXPO, presentata alle organizzazioni sindacali dal governatore della Regione Lombardia, il segretario regionale PRC Lombardia, Antonello Patta, ha dichiarato:"Maroni vuole imporre un "patto per il lavoro" in occasione dell'Expo che contiene deroghe ai contratti nazionali su tutto, introducendo una flessibilità totale su mansioni, orari, organizzazione e limitando perfino il diritto di sciopero. Questo la dice lunga sul modello sociale della Lega e delle destre e anche sulla menzogna dei due tempi raccontata ai lavoratori: i sacrifici e la rinuncia ai diritti chiesti ai lavoratori con la scusa della crisi restano, persino aggravati, anche quando le aziende fanno profitti. Bisogna opporsi con forza, come sta giustamente facendo la CGIL, per evitare un ulteriore grave arretramento in temi di diritti e di ruolo contrattuale dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali".

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 19 Aprile 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.