(IN) Netweek

MILANO

La Svizzera abbatte il cambio fisso del franco: cosa succederà ?

Share

La Banca Centrale Svizzera ha abbattuto il 'tetto' del cambio fissato a 1,20 franchi per un euro oltre tre anni fa e ha tagliato il tasso sui depositi. Il tutto, secondo alcuni analisti, perché per mantenere una valutazione del franco al livello attuale, la Svizzera sarebbe stata ancora a lungo costretta a comprare una considerevole mole di euro... col risultato d'accumulare riserve eccessive. Lasciando libero il cambio del franco, la speranza è che la rivalutazione rispetto all'euro bilanci una svalutazione rispetto al dollaro in grado di incentivare l'export e portare nuova valuta nelle casse elvetiche proprio dall'area del dollaro. Uno scenario destinato forse a cambiare anche gli equilibri sulla fascia di confine: in futuro saranno gli Svizzeri ad entrare nel Comasco per beneficiare di prezzi più convenienti?

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 17 Gennaio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.