(IN) Netweek

MILANO

Bollette dal primo gennaio un po' meno care

Share

Le bollette, dal primo gennaio, sono un po' meno care. Lo ha stabilito l'Autorità per l'energia nel consueto aggiornamento tariffario trimestrale. La riduzione sarà del 3 per cento del costo dell'elettricità e dello 0,3 per cento del gas metano.

Il ribasso sarà applicato alla famiglia-tipo (ovvero, che consuma mediamente 2.700 kWh/anno di energia elettrica, con un impiego di potenza pari a 3 kW). Su base annua, dunque ? sempre per la famiglia tipo (o, comunque, i piccoli consumatori) ? il risparmio sarà, mediamente, di 72 euro.

Il calo dell'energia elettrica dipende, per lo più, dalla contrazione dei costi per l'acquisto della materia prima, nonché dal mantenimento in equilibrio del sistema. Il ribasso sarebbe stato ancora più consistente se i prezzi non fossero stati riequilibrati, verso l'alto, dall'aumento delle tariffe a copertura dei costi fissi di rete e dall'aumento dei costi di sistema.

Il lieve taglio al prezzo del gas dipende, invece, dalle aspettative sui prezzi all'ingrosso in Italia e in Europa per il prossimo trimestre che, secondo le previsioni attuali, saranno in linea con quelli del trimestre precedente.

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 03 Gennaio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.