(IN) Netweek

MILANO

Slot, nuove restrizioni in Lombardia: carta d'identità  per giocare e psicologi nelle sale

Share

Via libera alla proposta di regolamento che prevede ulteriori restrizioni per l'accesso a slot machine e, più in generale, alle macchinette mangiasoldi collocate negli esercizi pubblici e, in particolare, nei bar della Lombardia. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta Maroni.

Il regolamento prevede, come importanti novità, che il gestore dei locali in cui si trovano slot machine ha l'obbligo di chiedere, a chi vuole giocare, un documento che attesti la maggiore età.

E' inoltre previsto che negli spazi in cui sono installate le slot, possano accedere psicologi della Asl e interloquire con i giocatori, chiedendo loro anche di compilare specifici questionari, per approfondire e studiare le dinamiche del fenomeno.

Leggi tutte le notizie su "Milano"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 13 Agosto 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.